Al MADE si studia la città del futuro

Un convegno internazionale dedicato al tema della città e dei suoi possibili sviluppi inaugurerà la prossima edizione di MADE expo. Si tratta di Cityfutures. Architettura, design, tecnologia per il futuro della città.
L’evento,  organizzato in collaborazione con SITdA (Società italiana di tecnologia dell’architettura), è in programma il 4 e il 5 febbraio 2009.

Il futuro delle città ha bisogno di idee, visioni e tecnologie adeguate. A Cityfutures si discuterà quindi dei progetti e degli strumenti necessari per affrontare l’evoluzione delle aree urbane. Interverranno ricercatori e scienziati da tutto il mondo che, mettendo in campo le diverse competenze, studieranno l’evoluzione dai territori urbani di oggi, alle città del futuro, esplorando i diversi possibili sviluppi di questa transizione. Tra questi, Gary Lawrence, stratega urbano di ARUP; Zheng Shiling, architetto del master-plan di Shanghai Expo2010; Lee Schipper, del Comitato statunitense per la mobilità sostenibile; George Kunihiro, con la sua visione di Tokyo 2030.
Obiettivo di Cityfutures è trovare soluzioni ai problemi delle grandi aree metropolitane, spaziando dall’energia all’ambiente, dai trasporti ai servizi, dalla pressione sociale alla qualità della vita. Il convegno, che si svolgerà in due giornate, si svilupperà intorno a tre grandi aree tematiche. Verranno discussi nel pomeriggio del 4 febbraio i rapporti tra politica, economia e strategie urbane, alla presenza di autorevoli decisori europei, mentre nella mattinata del 5 febbraio i focus del dibattito saranno le trasformazioni urbane e le visioni architettoniche. La terza sessione, infine, che si terrà nel pomeriggio del 5 febbraio, si concentrerà sulle nuove tecnologie che faciliteranno la transizione, sulle città a basso consumo, sulla sostenibilità ambientale.

Per approfondimenti:
www.madeexpo.it

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico