Al via il MADE expo di Milano

Mercoledì 4 febbraio alle ore 11.30 si inaugura la seconda edizione di MADE expo, appuntamento espositivo italiano dedicato all’edilizia e all’architettura, organizzato da MADE eventi e Federlegno-Arredo. 

La manifestazione, aperta alla fiera di Rho-Pero fino al 7 febbraio, vede in mostra 1.739 aziende con un vasto catalogo di prodotti e tecnologie per i settori delle costruzioni, delle ristrutturazione e del recupero.

Anche quest’anno è confermata la formula espositiva della federazione di saloni, che offre una panoramica completa del settore mantenendo le specificità delle differenti realtà produttive. Si conferma inoltre l’appuntamento con Europolis, il salone della piscina, dell’impiantistica sportiva, del fitness e dell’arredo urbano.

EVENTI E CONVEGNI
Focus della nuova edizione sono l’attenzione all’ambiente, il risparmio energetico e la sostenibilità. Quest’attenzione emergerà anche dal convegno di apertura, intitolato “CityFutures. Architettura, design, tecnologia per il futuro della città”. In giornate di lavoro, il 4 e il 5 febbraio, il convegno ospita alcuni fra i più importanti progettisti internazionali: esperti come Gary Lawrence, Zheng Shiling, Lee Schipper, George Kunihiro e Jaime Lerner, proporranno nuove idee sugli spazi di movimento, di lavoro e di vita dei prossimi decenni; attraverso incontri e dibattiti ci si interrogherà sulle nuove esigenze abitative e sulle sfide lanciate dalle città di oggi e di domani.
L’offerta fieristica è arricchita da un vasto programma di eventi culturali e workshop rivolti a progettisti, imprese, operatori specializzati, stampa e centri di formazione. Tra gli appuntamenti, riconfermati Assolegno Lab, uno spazio multimediale per iniziative e workshop dedicati agli aspetti più tecnici della produzione del legno, e la seconda edizione del campionato per posatori di pavimenti di legno organizzato da Aippl (Associazione italiana posatori pavimenti di legno aderente) e Edilegno/Federlegno-Arredo. 
 
Il sito della manifestazione:

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico