APE: il vademecum per la corretta compilazione

APE: attestato di prestazione energetica

L’obbligatorietà di redazione e allegazione dell’Attestato di prestazione energetica (APE) si configura un argomento spesso non troppo nitido, poiché negli anni è andato incontro a numerose modifiche normative. Nel corso degli anni sono sedimentati, quasi alluvionalmente, una serie di obblighi divenuti imprescindibili ai fini della corretta compilazione dell’APE. Tali obblighi sono distinguibili in quattro ambiti differenti:
– obbligo dotazione;
– obbligo allegazione;
– obbligo consegna;
– obbligo informativa.

Ma in quale momento è necessario redigere l’attestato di prestazione energetica? Che cosa è necessario rilevare durante la fase di sopralluogo per evitare di dover effettuare una seconda visita con dispendio di tempo e di costi? E quali dati devono essere inseriti all’interno dell’attestato?

Attestato di prestazione energetica: come compilarlo correttamente

Permangono numerosi i quesiti e i dubbi in materia: su di essi pongono il loro centro di gravità gli interrogativi dei certificatori energetici verso la corretta redazione dell’Attestato di prestazione energetica degli edifici. Anche alla luce delle rilevanti modifiche intervenute con i decreti 26 giugno 2015. Per un focus sui primi chiarimenti ufficiali in merito alla grande rivoluzione inaugurata lo scorso 1° ottobre con i tre decreti in materia di efficienza energetica leggi leggi l’articolo del nostro partner Ediltecnico.it intitolato Decreti certificazione energetica: i chiarimenti ufficiali del MISE.

Al fine di dare una risposta immediata a tali interrogativi Maggioli Editore propone un comodo strumento editoriale sotto forma di e-book intitolato Prontuario alla compilazione dell’Attestato di Prestazione Energetica.

Si tratta di una pratica guida, redatta dall’Ing. Sebastiano Ciciriello, alla corretta compilazione dell’APE, ed offre indicazioni sulle procedure necessarie al fine di redigere l’attestato di prestazione energetica (APE), dalla fase di sopralluogo all’invio dello stesso agli uffici regionali competenti, secondo quanto stabilito dai decreti 26 giugno 2015 e con l’aggiornamento alle nuove UNI/TS 11300:2016 (parti 4-6) e UNI 10349:2016.

La Check list per il certificatore

Il valore aggiunto e l’utilità di questo nuovissimo prodotto editoriale targato Maggioli risiede nel fatto che non si configura alla stregua di un semplice elenco di operazioni, bensì fornisce un metodo che il certificatore può acquisire, al fine di produrre un valido e completo attestato di prestazione energetica.

“All’interno del testo – spiega l’Ing. Ciciriello – i lettori troveranno una guida passo per passo sulle modalità di compilazione corretta dell’attestato con note esplicative e chiarimenti per i passaggi di più difficile interpretazione”.

Nel testo viene definito in primo luogo un prezioso vademecum sulle modalità di redazione dell’APE: successivamente si allineano i dati contenuti nell’APE e i materiali da conservare, con una appendice finale su sanzioni e Norme UNI/TS 11300. Inoltre viene fornita una utile check list, che il tecnico certificatore può comodamente stampare e utilizzare durante il sopralluogo al fine di eseguirlo in maniera esaustiva e completa.

Prontuario alla compilazione dell\'Attestato di Prestazione Energetica

Prontuario alla compilazione dell\'Attestato di Prestazione Energetica


S. Ciciriello , 2016, Maggioli Editore

L'ebook è un utile prontuario per tutti i certificatori energetici. Offre indicazioni sulle procedure necessarie al fine di redigere l’attestato di prestazione energetica (APE), dalla fase di sopralluogo all'invio dello stesso agli uffici regionali competenti, secondo quanto...


12,90 € 9,90 € Acquista

su www.maggiolieditore.it


Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico