Arriva la posta certificata per i geometri

Per ampliare i servizi in favore dei geometri liberi professionisti e per permettere loro di adeguarsi alle nuove norme dettate dal decreto anti-crisi (legge 2/2009), il Consiglio nazionale geometri e la Cassa geometri mettono a disposizione di tutti gii iscritti la possibilità di attivare “geopec.it”. Si tratta di una casella di posta elettronica certificata, che potrà essere utilizzata in modo del tutto gratuito, da subito e per i prossimi tre anni.

Con l’approvazione della legge 2/2009 (conversione del d.l. 185/2008) tutti i professionisti iscritti agli albi professionali hanno I’obbligo di dotarsi di una casella di posta elettronica certificata e comunicarne I’indirizzo al collegio di appartenenza. La legge fissa anche una scadenza perentoria: il 23 novembre 2009. Di fronte a questa richiesta, Cng e Cipag hanno sottoscritto un accordo commerciale con Aruba spa offrendo ai propri iscritti un servizio dedicato di posta elettronica certificata (Pec).

COS’È LA PEC?
La posta elettronica certificata consente l’invio di documentazione elettronica con valenza legale: al mittente viene attestato I’invio del messaggio e dei documenti informatici allegati; viene inoltre comunicata l’avvenuta (o la mancata) consegna del messaggio.
Grazie a questa prerogativa, la Pec si appresta a diventare un canale privilegiato per la comunicazione tra pubbliche amministrazioni, aziende e privati cittadini. Le e-mail scambiate possono infatti sostituire Ie tradizionali notifiche postaIi, mantenendo lo stesso valore giuridico delle ricevute. In sostanza si trasferisce su digitale il concetto di raccomandata con ricevuta di ritorno.

IL FUNZIONAMENTO DELLA PEC
Per l’utente il funzionamento non è diverso da quello di una normale casella e-mail. Nei dettagli questo è il procedimento utilizzato per l’invio della posta certificata.
1. Il mittente dotato di casella Pec invia un messaggio a un altro utente certificato.
2. Il provider del mittente invia una ricevuta di accettazione (che certifica I’istante di invio).
3. Il messaggio viene raccolto dal provider del dominio certificato che lo racchiude in una busta di trasporto e vi applica una firma elettronica in modo da garantirne I’inalterabilità. Fatto questa indirizza il messaggio al provider del destinatario.
4. Il provider del destinatario verifica la firma e consegna il messaggio di trasporto al destinatario.
5. Una volta consegnato il messaggio, il provider del destinatario invia una ricevuta di avvenuta consegna al mittente.
6. La ricevuta di consegna viene depositata nella casella del mittente.
L’iscritto alla Pec vede la casella come una normale casella di posta elettronica, può utilizzare un qualsiasi client di posta (Thunderbird, Outlook, Outlook Express, Eudora, per esempio) come anche la web-mail. Non ha nemmeno bisogno di installare alcun software. L’unica novità sta quindi nelle ricevute che forniscono validità legale al documento: per ogni spedizione il mittente riceve una ricevuta di accettazione (certifica l’istante di invio) e una ricevuta di avvenuta consegna (certifica l’istante di consegna a destinazione). Le ricevute rappresentano una prova legale, e le mail consegnate non possono quindi essere ripudiate.

ATTIVAZIONE DI GEOPEC
Geopec, la casella fornita da Cng e Cipag, può quindi essere utilizzata per ogni comunicazione ufficiale e diventerà anche il canale privilegiato per tutte le comunicazioni istituzionali da parte della Cassa geometri. Ma come attivarla?
1. L’iscritto, dalla sezione area riservata del sito della Cassa, clicca sul pulsante “Posta certificata”.
2. Verranno visualizzate Ie condizioni di utilizzo (che potranno essere stampate).
3. Il geometra, lette Ie condizioni di utilizzo, appone un segno di spunta nell’apposito check-box di accettazione e conferma I’operazione di attivazione inserendo il proprio codice Pin (16 caratteri).
4. Il sistema informatico della Cassa geometri, attraverso il gestore della Pec, provvede alla creazione della casella di posta elettronica certificata comunicandone immediatamente all’iscritto l’indirizzo e la relativa password (modificabile) per I’accesso.

Per informazioni:
www.cassageometri.it

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico