Maggioli Editore

Crib-Walls. Muri di Contenimento Cellulari a Gabbia

Crib-Walls. Muri di Contenimento Cellulari a Gabbia

I problemi della difesa del suolo nel nostro Paese sono all’ordine del giorno con continue emergenze e conseguenze anche dolorose. Negli ultimi anni hanno assunto sempre maggiore rilievo le opere di contenimento di terreni scoscesi e scarpate, con l'esigenza di coniugare efficacemente le funzioni statiche ed idrogeologiche con quelle connesse al mantenimento dell’equilibrio estetico e ambientale. I muri di contenimento cellulari a gabbia, o “crib-walls”, appartengono alla categoria dei muri a gravità: sono opere simili come concezione e realizzazione alle palificate in legno, ma utilizzano elementi prefabbricati in c.a. vibrato disposti in modo tale da formare dei contenitori grigliati che vengono poi riempiti con materiale inerte naturale. Tale struttura è dotata di un efficace capacità drenante, favorendo il rapido allontanamento sia delle acque di falda che meteoriche, ed è in grado di garantire una lunga durata, facilità e velocità di montaggio, economicità e inserimento armonico nel paesaggio esistente, grazie ai paramenti a vista rinverditi.

 

L’assemblaggio dei muri di sostegno cellulari avviene mediante appoggio semplice non cementato degli elementi modulari prefabbricati in c.a. Una volta costituita la gabbia, i crib-walls vengono riempiti con materiale di scavo incoerente insilato all’interno.

 

La struttura di sostegno così ottenuta è capace da un lato di garantire il peso necessario per assolvere le funzioni di muro a gravità e dall'altro di assicurare il drenaggio delle acque. La granulometria eterogenea del materiale inerte fa sì che esso non possa essere dilavato dalle acque drenanti nei punti di giuntura.

 

Ciò permette di evitare i drenaggi dei tradizionali muri monolitici effettuati immediatamente a monte, che, come è noto, hanno durata breve a causa del precipitare dei materiali solidi trasportati che, depositandosi in strati successivi, producono nel tempo la saturazione dei drenaggi stessi, innescando sul muro un aumento della spinta del terreno.

 

L'efficace effetto drenante dei muri di sostegno cellulari permette al contrario di non tenere conto della spinta idrostatica nel calcolo di stabilità globale della struttura, come invece occorre fare per le strutture monolitiche. La struttura dei muri cellulari presenta anche la caratteristica di assecondare gli assestamenti differenziati del terreno: infatti essendo realizzata per sovrapposizione alternata ortogonale di elementi appoggiati l’un l’altro, essa può articolarsi sugli incastri e seguire i movimenti di assestamento del terreno.

 

La posa in opera degli elementi prevede la realizzazione del piano di posa (in cls magro o pietrisco o appoggi in elementi prefabbricati), ma in genere non richiedono, solitamente, fondazioni specifiche o particolari. Le pressioni distribuite sul terreno raggiungono infatti valori non superiori a 1.5Kg\cmq per muri di altezza sino a 10m. Soltanto in casi estremi occorre realizzare una fondazione in cls. debolmente armato dello spessore di 25-30 cm.

 

I muri di sostegno cellulari sono strutture che non necessitano di finitura, dato che è possibile rinverdire la superficie a vista con la messa a dimora negli interstizi tra gli elementi di un paramento di vegetazione, dettaglio che permette di attutire efficacemente l’impatto visivo dell’opera sull’ambiente circostante ed inserire armonicamente i crib-walls nel paesaggio sino a confondersi del tutto con l’ambiente circostante.

 

Per fare ciò è necessario fare attenzione alle caratteristiche degli inerti di riempimento: è preferibile fare ricorso a materiale misto di cava con una percentuale di argilla-limosa di circa il 10% di volume, in modo da evitare, nelle zone particolarmente esposte all’irraggiamento solare, che possano verificarsi problemi allo sviluppo delle radici, a causa dalle elevate temperature che si determinano tra gli elementi di calcestruzzo. Questo tipo di soluzione assicura al manufatto anche notevoli caratteristiche fonoassorbenti.

 

La modularità della struttura possiede inoltre grandi potenzialità per realizzare svariate soluzioni progettuali, grazie alle diverse dimensioni e possibilità di incastro degli elementi prefabbricati, conferendo a questo tipo di opere una notevole flessibilità di impiego e adattabilità a diverse condizioni morfologiche e geotecniche.

 

Inoltre la struttura può essere modificata nel tempo, consentendo il riadattamento a nuove situazioni ambientali, fino al completo recupero degli elementi che compongono i crib-walls. Il peso relativamente modesto degli elementi modulari prefabbricati consente l’impiego di un esiguo numero di manodopera e non richiede l’impiego di mezzi meccanici particolari, garantendo velocità d’intervento ed economicità.

 

Articolo di Andrea Cantini



Ti potrebbe interessare anche



Commenta l'articolo per primo!


 
 
 
 
Confronta le migliori polizze su Assicurazione.it Risparmia 500€ sulla tua RC Auto
Le migliori compagnie
su Assicurazione.it
Scegli il miglior finanziamento casa su Mutui.it Risparmia 15000€ sul tuo mutuo casa
Le migliori banche
su Mutui.it
Trova il finanziamento che fa per te su Prestiti.it Risparmia 2000€ sul tuo prestito
Le migliori finanziarie
su Prestiti.it
 
chiudi x

Iscriviti alla newsletter EdiltecnicOnline

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica e clicca su Iscriviti


Ho letto l'informativa e acconsento al trattamento dei dati

NOTA INFORMATIVA SULLA TUTELA DEI DATI PERSONALI EX ART 13 D.LGS. 196/2003 E RICHIESTA DI CONSENSO AL TRATTAMENTO

Maggioli SpA, titolare del trattamento, si propone di gestire il servizio nel rispetto della normativa vigente in materia di tutela dei dati personali. Al proposito intende con questa nota, fornire a tutti gli utenti un'informativa sulle modalità e finalità del trattamento dei dati personali in conformità a quanto previsto dall'art. 13 del D.Lgs n. 196 del 30.06.2003. I dati personali forniti dagli utenti verranno trattati elettronicamente e/o manualmente da Maggioli SpA, Via del Carpino 8 - 47822 Santarcangelo di Romagna (RN), titolare del trattamento, per tutte le finalità correlate alla prestazione del servizio. Inoltre, previo suo consenso, i suoi dati saranno trattati dalla nostra società e dalle società del Gruppo Maggioli per l'invio di materiale promozionale inerente i nostri prodotti o servizi o quelli di società clienti del Gruppo Maggioli. L'indicazione della email deve essere fatta con cura in quanto necessaria per ricevere il servizio, i dati a corredo vengono chiesti per targettizzare gli invii informativi. I suoi dati non saranno diffusi. I suddetti dati potranno essere comunicati a soggetti pubblici, in aderenza ad obblighi di legge e a soggetti privati per trattamenti, funzionali all'adempimento del contratto, quali: nostra rete agenti, società di informazioni commerciali, professionisti e consulenti. I suoi dati potranno essere comunicati a soggetti terzi nostri clienti, che li tratteranno in qualità di autonomi titolari del trattamento secondo la definizione contenuta nel D.lgs 196/2003. Tali dati saranno trattati dai nostri dipendenti e/o collaboratori, incaricati al trattamento, preposti ai seguenti settori aziendali: editoria elettronica, mailing, marketing, CED, servizi Internet, fiere e congressi. L'utente potrà esercitare ogni ulteriore diritto previsto dall'art. 7 del D.Lgs 196 del 30.06.2003 che di seguito integralmente si riporta: "1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile. 2. L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione: a) dell'origine dei dati personali; b) delle finalità e modalità del trattamento; c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici; d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'art. 5 comma 2; e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello stato, di responsabili o incaricati. 3. L'interessato ha diritto di ottenere: a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati; b) la cancellazione, la trasformazione, in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettera a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di colori ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento di rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. 4. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte: a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano ancorchà pertinenti allo scopo della raccolta; b) al trattamento dei dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale. "Compilare il form con i propri dati con conseguente dichiarazione espressa di aver letto e accettato questa informativa, autorizza la Maggioli spa e le società del Gruppo Maggioli al trattamento dei suoi dati per le finalità correlate alla prestazione del servizio e per l'invio di materiale promozionale, anche da parte di soggetti terzi nostri clienti, secondo le modalità illustrate nell'informativa. L'utente potrà esercitare ogni diritto previsto dal citato art. 7 con la semplice risposta alla e-mail ricevuta.