Banca Dati Immobiliari, un’opportunità per i Geometri italiani

È partito il progetto della Banca Dati Immobiliari dei Geometri italiani, una struttura informatica il cui obiettivo è quello di raccogliere in maniera sistematica i dati immobiliari tradizionalmente in possesso dei Geometri.

 

Si tratta di dati tecnici necessari per effettuare le comparazioni che stanno alla base di ogni valutazione immobiliare redatta secondo gli standard europei e internazionali. La Banca Dati Immobiliari è stata realizzata dall’Associazione Geometri Valutatori Esperti con la collaborazione del Consiglio nazionale dei Geometri, di Geoweb e della società IVS Data.

 

La Banca Dati Immobiliari sarà alimentata progressivamente da tecnici selezionati, parte di una community in grado di garantire professionalità e preparazione professionale.

 

La squadra dei c.d. Tecnici Conferitori verrà accreditata attraverso il portale tecniciconferitori.it. In sostanza, chi inserirà i dati degli immobili trattati ne rimarrà l’esclusivo titolare, garantendosi un beneficio economico ogni qualvolta i comparabili inseriti saranno utilizzati da un altro professionista.

 

Come ha sottolineato il presidente del CNGeGL, Fausto Savoldi, “diventare un tecnico conferitore della Banca Dati Immobiliari può costituire una vera e propria attività, consentendo all’intera categoria di lavorare nel settore estimativo, operando in rete e condividendo l’esperienza e le capacità con i colleghi e gli esperti valutatori sull’intero territorio nazionale”.

 

L’opportunità di diventare tecnici conferitori sarà dapprima riservata ai Geometri iscirtyti a GeoVal, poi agli iscritti a Geoweb e, infine, a tutti i Geometri iscritti all’albo.

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico