Boom di presenze a MADE expo

Con un incremento del 17,1% si archivia la seconda edizione di MADE expo: più di 200.000 presenze per la manifestazione milanese dedicata al mondo dell’architettura, dell’edilizia e del design.
La manifestazione organizzata da MADE eventi srl e promossa da Federlegno-Arredo e Uncsaal si è conclusa con un dato molto positivo per la manifestazione, ma più in generale per il settore dell’edilizia. Stando agli organizzatori, sarebbero 200.126 le presenze (+17,1% rispetto alla prima edizione), con un numero molto elevato degli operatori stranieri, provenienti da 118 paesi: 19.202 il numero dei visitatori esteri, dato che fa segnare un aumento di del 19,8% rispetto all’edizione 2008.

I TEMI DELLA MANIFESTAZIONE
Sostenibilità, risparmio energetico e sicurezza sono alcune delle parole-chiave che hanno caratterizzato l’appuntamento fieristico, con un centinaio di incontri e convegni culminati nella due giorni “Cityfutures”. Buon successo di pubblico hanno ottenuto anche gli eventi collaterali, in particolar modo “Instanthouse”: una mostra che ha anticipato il clima dell’Expo 2015, presentando alcune possibili cellule abitative da allestire per il periodo dell’esposizione universale (nell’immagine uno dei progetti presentati, elaborato dai cileni Antonio Mundi e Cristian Lavin).
“Il risultato di questa edizione rafforza la nostra posizione nel calendario internazionale delle fiere di settore – affermano gli organizzatori – e ci stimola a lavorare da subito al progetto della prossima edizione del febbraio 2010, per la quale rafforzeremo la promozione sui mercati esteri che individueremo più strategici per i diversi comparti rappresentati nella nostra fiera”.

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico