Calcolo strutturale: ecco i corsi per i Geometri

Calcolo strutturale protagonista di due appuntamenti formativi rivolti ai Geometri e ai tecnici non laureati organizzato da Maggioli Editore. Il 7 e il 18 febbraio a Modena, infatti, sono in programma i corsi dedicati al calcolo strutturale per edifici in calcestruzzo armato e muratura condotti dall’ing. Paolo Sattamino, responsabile Settore di Calcolo Strutturale per Harpaceas di Milano e dall’ing. Adalgisa Zirpoli, dottore di ricerca in Ingegneria Strutturale, Sismica e Geotecnica.

 

L’appuntamento del 7 febbraio si focalizzerà sugli edifici esistenti, mentre quello del 18 febbraio sarà dedicato a quelli nuovi. Per entrambi i corsi è stato richiesto l’accreditamento per la formazione continua dei Geometri.

 

Ai partecipanti al corso regolarmente iscritti, verrà consegnata una copia omaggio del volume di Petrini, Sattamino, Zirpoli: Tecniche di validazione di modelli di calcolo per strutture esistenti in zona sismica e una versione free del software Modest, un programma di calcolo ad elementi finiti per la modellazione e l’analisi e la verifica di strutture in c.a., muratura, legno ed acciaio in conformità alle vigenti norme tecniche.

 

Vediamo in dettaglio i contenuti dei due corsi.

 

Obiettivo principale dei corsi è il corretto uso dei comuni programmi di calcolo utilizzati dai professionisti non laureati, fondati su metodi (numerici) di solito poco conosciuti.

 

Le due iniziative vogliono fornire le conoscenze teoriche, pratiche, normative e soprattutto informatiche indispensabili per poter operare nello specifico settore con professionalità. Gli esperti relatori spiegano come usarli in modo consapevole e controllato, così da evitare il rischio di non riuscire a produrre calcoli “validati”.

 

Il primo modulo del corso di calcolo strutturale si intitola Verifica di strutture esistenti in calcestruzzo armato e muratura e prenderà in considerazione i seguenti argomenti:

1) Aspetti normativi

2) Modellazione degli effetti del sisma

3) Riverifica strutturale

4) Metodi di analisi strutturale

5) Edificio esistente in c.a.

6) Edificio esistente in muratura

7) Risposte ai quesiti dei partecipanti

 

Approfondisci il programma e iscriviti

 

Il secondo modulo del corso di calcolo strutturale si intitola Verifica di strutture nuove in calcestruzzo armato e muratura e prenderà in considerazione i seguenti argomenti:

1) Aspetti normativi

2) Modellazione degli effetti del sisma

 3) Progettazione strutturale

4) Criteri specifici per strutture in c.a

 e muratura

 5) Metodi di analisi strutturale

 6) Edificio nuovo in c.a.

 7) Edificio nuovo in muratura

8) Risposte ai quesiti dei partecipanti

 

Approfondisci il programma e iscriviti

 

Per chi si iscrive entro il 31 gennaio 2014 sono previste quote speciali anche per uno solo dei due eventi in calendario.

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico