CasaClima, da Bolzano a Bologna

L’approccio costruttivo di CasaClima per un giorno si trasferisce da Bolzano alla provincia di Bologna. A Castel San Pietro Terme (Centro congressi Artemide), martedì 22 settembre, è in programma il seminario gratuito “Progetto Casa più”, patrocinato dall’Agenzia CasaClima e da diversi ordini e collegi professionali. Il Collegio geometri e geometri laureati della Provincia di Bologna riconosce 4 crediti formativi. Iscrizioni fino al 19 settembre, si replica a Modena il 13 ottobre.

L’incontro del 22 settembre mostrerà nei dettagli l’approccio progettaule e costruttivo di CasaClima: progettare e costruire una “Casa più”, secondo i criteri CasaClima, significa risparmiare energia con una tecnica che utilizza materiali ecologici e fonti rinnovabili. Questo è possibile attraverso una progettazione oculata in cui, fin dalle prime fasi, il progettista è tenuto a considerare e a rispettare una serie di parametri che consentono di costruire edifici caratterizzati da un effettivo risparmio e da un reale comfort ambientale interno ed esterno.

Il seminario si pone l’obiettivo di illustrare metodi progettuali e sistemi costruttivi per realizzare edifici energeticamente efficienti, attraverso l’analisi di alcuni progetti-tipo: verranno considerati gli aspetti preliminari del progetto (caratteristiche energetiche del sito, forma e volume degli edifici), i sistemi costruttivi delle strutture verticali opache, le tipologie di isolamento termo-acustico, le caratteristiche delle strutture trasparenti, le strutture orizzontali (solai verso locali non riscaldati, coperture), gli elementi critici di collegamento tra le varie parti dell’edificio che condizionano, in modo determinante, le prestazioni finali dell’involucro.

L’esperienza di alcune aziende partner CasaClima permetterà inoltre di effettuare alcuni approfondimenti sui progetti-tipo, esaminando le caratteristiche tecniche e prestazionali di materiali e sistemi costruttivi idonei, nel rispetto della normativa vigente, a realizzare edifici energeticamente efficienti e che rispettino inoltre i criteri di ecocompatibilità previsti dal nuovo sistema di certificazione Casaclima Nature. Attraverso tali approfondimenti verranno quindi forniti ai partecipanti gli elementi per raggiungere una qualità costruttiva che garantisca il comfort ambientale, con consumi minimi di energia e al tempo stesso una elevata eco compatibilità dell’edificio.

PROGRAMMA
ore 14.30
Registrazione partecipanti e distribuzione materiale tecnico-informativo

ore 15.00-18.30
Seminario tecnico

• Analisi degli aspetti climatici, morfologici e geografici del sito, orientamento e forma dell’edificio
• Obiettivi di prestazione energetica dell’edificio (caratteristiche di un edificio a basso consumo, definizione della classe energetica e certificazione)
• Strutture opache: casi studio e tipologie costruttive (sistema in muratura monostrato, sistemi in legno a pannelli multistrato e a telaio, tetto in legno, coperture)
• Isolamento delle strutture opache con sistemi a cappotto (materiali di coibentazione, risoluzione dei ponti termici, posa in opera e problematiche di cantiere)
• Strutture trasparenti (isolamento termico ed acustico, oscuramento e ombreggiamento, posa in opera e raccordo tra sistema a cappotto e serramento).

Relatore
Manuel Benedikter
, architetto, docente Master CasaClima – Università di Bolzano

Approfondimenti tecnologici
Lukas Unterweger, responsabile edifici in legno Damiani
Helmut Profanter, product manager Röfix
Alessandro Miliani, responsabile tecnico Ytong – Xella Italia
Stephan Reisigl, responsabile di mercato Alpi Fenster
Marco Ferrari, Nordtex
Bruno Rosa, responsabile tecnico Industrie Cotto Possagno

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA
tel. 0481 722166
fax 0481 485721

Scheda di iscrizione

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico