Cng: scelto il nuovo logo

Il Consiglio nazionale geometri e geometri laureati ha scelti il suo nuovo logo: dal concorso bandito alla fine dello scorso anno è risultato vincitore il progetto di Michele Bonotto (Ponte nelle Alpi, Belluno) e Miriam Nonino (Remanzacco, Udine), ideatori e disegnatori del nuovo simbolo che rappresenterà il Consiglio in tutte le sue attività.

Stando al responso della giuria, la proposta interpreta graficamente le aspettative del Consiglio, “proponendo un monogramma, costruito geometricamente, al tempo stesso istituzionale, non legato ad alcuna tendenza, gradevole e fresco per qualsiasi tipo di audience”.
Le tre lettere di Cng, organizzate all’interno di un quadrato, risultano correttamente leggibili, enfatizzando le principali iniziali dell’istituzione; la composizione geometrica inoltre comunica perfettamente i concetti di unità, legame tra gli associati e con il territorio, restituendo in modo non descrittivo l’idea della geometria come elemento fondativo del mestiere di geometra.

Il giudizio si conclude con questa annotazione: “Il sistema di identità visiva proposto risulta nel complesso efficace nelle applicazioni e adattabile alle differenti esigenze comunicative. In particolare la giuria rileva come le soluzioni permettano di distinguere i piani della comunicazione istituzionale, del Consiglio nazionale, e periferica, delle segreterie provinciali; piani rinforzati dalla differenziazione cromatica”.

Risultati concorso

1° classificato
Michele Bonotto (Ponte nelle Alpi, Belluno) e Miriam Nonino (Remanzacco, Udine)

2° classificato
Francesco M. Bandini (Milano)

3° classificato
Alessandro Tartaglia e Carlotta Latessa (Foggia)

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico