Compravendite di immobili tra privati: un’occasione anche per i Geometri

La planimetria dell’abitazione e la disposizione delle camere corrisponde esattamente alla situazione depositata in catasto? E ancora, l’alloggio possiede il certificato di prestazione energetica (APE)? Sull’immobile grava qualche diritto reale o un’ipoteca? Ci sono degli abusi edilizi non sanati?

 

Queste domande e molte altre sono sempre importanti, ma diventano fondamentali quando si tratta una compravendita, in quanto la legge vieta esplicitamente (il contratto è nullo) il passaggio di proprietà di un immobile non in regola.

 

Le vendite di immobili, abbiamo visto in questi giorni, segnano un sostanziale aumento dei volumi; statisticamente circa la metà delle transazioni avviene per tramite di un’agenzia specializzata mentre la rimanenza delle vendite è relativa alle trattative tra privati.

 

Le agenzie più scrupolose, quando prendono gli incarichi di vendita, eseguono le verifiche del caso sullo stato di fatto della casa e, in presenza di difformità più o meno gravi, segnalano al proprietario la necessità di procedere alla risoluzione dei problemi tramite un geometra loro consulente.

 

Attraverso sanatorie, aggiornamenti, ecc. si può successivamente arrivare al rogito con tutta la documentazione in ordine.


Le vendite immobiliari tra i privati: un’occasione per il Geometra

Come abbiamo accennato, una compravendita su due avviene direttamente tra privati, senza l’intermediazione di agenzie immobiliari. Chiaramente si tratta di un mercato estremamente interessante per il professionista interessato ad ampliare la propria attività lavorativa.

 

È facile ipotizzare, infatti, che solo una minima percentuale dei privati che si accordano per la compravenduta di un alloggio o di una casa siano a conoscenza di tutte le norme e le disposizioni tecniche e di legge che devono essere rispettate per evitare la nullità del contratto (allineamento catastale tra stato di fatto dell’unità immobiliare e catasto, obbligo di APE, ecc.)

 

Insomma, il Geometra potrebbe proporsi a questi soggetti in qualità di esperto, svolgendo le verifiche del caso per far emergere preventivamente eventuali difformità più o meno gravi sull’immobile, e che potrebbero pregiudicare l’esito della vendita della casa se non addirittura compromettere il rogito.

 

In pratica, il compito del Geometra potrebbe essere quello di compilare una specie di “Libretto della Casa” contenente le informazioni necessarie per garantire al proprietario di realizzare una vendita da privato corretta, ovvero certificare:

– la regolarità urbanistica e catastale;

– la regolarità sugli atti di provenienza;

– la certificazione energetica;

– la visura ipotecaria e catastale;

– le schede catastali rasterizzate;

– le planimetrie quotate;

– la stima del valore commerciale.

 

In fin dei conti si tratta di una vera e propria assistenza tecnica fornita dal professionista al venditore, che sarebbe così in grado di garantire i potenziali acquirenti della sicurezza sull’acquisto svolto privatamente.

A livello operativo, esistono già nel nostro Paese delle piattaforme online che forniscono la piazza in cui fare incontrare il venditore privato e i professionisti tecnici in grado di offrire il servizio di consulenza.


Uno di questi siti è, per esempio, clickcase.it , specializzato nella pubblicazione di annunci immobiliari da privato.

Il servizio nasce da una specifica esigenza“, ci dice Marco Meriggi di clickcase: “responsabilizzare i privati che pubblicano i loro annunci immobiliari sul sito, ponendo l’accento sulla questione verifiche preventive

 

A tale proposito, prosegue Meriggi, nella sezione «informazioni immobiliari» del sito sono pubblicati vari approfondimenti che spiegano:

– i principali controlli che il proprietario deve eseguire;

– l’importanza di completare queste verifiche prima di promettere in vendita la casa firmando il preliminare

– gli obblighi riferiti alla certificazione energetica

 

In tutti i casi“, precisano poi da clickcase.it, “suggeriamo sempre che per dubbi o perplessità è utile contattare un geometra della propria zona e proprio per questo motivo è stato creato direttamente sul sito un elenco di professionisti a cui rivolgersi“.

 

E per gli inserzionisti che non leggono gli articoli?

 

Anche in questo caso, precisano dallo staff del sito, “sono state create diverse e-mail informative che vengono inviate agli inserzionisti automaticamente e con intervalli regolari, informandoli della necessità di fare verifiche preventive con l’invito a informarsi contattando un esperto di zona”.

 

È poi scaricabile una vera e propria guida per vendere casa da privato redatta da esperti del settore e destinata a tutti quei proprietari di immobili che vogliono avere le idee chiare sotto ogni aspetto.

 

Stiamo lavorando – conclude Meriggi – per la realizzazione di un servizio «esperto di zona» ovvero la possibilità di mettere a disposizione dei privati una lista di esperti della materia in ciascun Comune, che, su richiesta, possano affiancare in tutto e per tutto i proprietari che vendono casa da privato con servizi e consulenze che vanno ben oltre alle verifiche urbanistiche/catastali”.

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico