Costruzioni sostenibili, annunciati i vincitori degli Holcim Awards 2014

Sono stati resi noti i progetti vincitori degli Holcim Awards 2014 che hanno visto primeggiare un progetto italo-spagnolo realizzato nell’Italia meridionale per un intervento di risanamento a Saline Joniche. Il secondo e il terzo premio sono stati assegnati, rispettivamente, a un edificio universitario flessibile e a basso costo a Parigi e a un quartiere urbano partecipato a Vienna.

 

Una giuria di esperti internazionali presieduta da Jean-Philippe Vassal (Francia) ha selezionato i vincitori esaminando i target issues, ovvero punti fondamentali, che hanno preso in esame le prestazioni ambientali, sociali ed economiche, ponendo comunque l’accento sulla necessaria eccellenza architettonica e su un elevato livello di trasferibilità del progetto.


Spiccata posizione filosofica: premio Gold alla riserva ecologica e progetto di risanamento a Saline Joniche, Italia

Il primo premio è stato assegnato a un progetto di risanamento ambientale sulla costa meridionale italiana, il quale permette la coesistenza della natura e della presenza dell’uomo.

 

Gli architetti Francisco Leiva di Grupo aranea (Spagna) e Marco Scarpinato di AutonomeForme (Italia) hanno avviato il progetto di risanamento in un’area compromessa dalla presenza di impianti industriali. L’ecosistema in continuo mutamento crea un paesaggio paludoso ricco di flora e fauna, con particolare attenzione alla presenza di uccelli migratori.


Notevole commistione di economia ed estetica: premio Silver a un edificio universitario flessibile e a basso costo a Parigi, Francia

L’Holcim Awards Silver è stato assegnato a un edificio che ospiterà diverse strutture quali impianti sportivi interni ed esterni, bar, dehor e una piazza pedonale all’interno del nuovo campus di Paris-Saclay. Gilles Delalex, Yves Moreau e Thomas Wessel-Cessieux dello studio di architettura Muoto (Francia) hanno progettato una struttura minimale che utilizza materiali grezzi, tecniche solide e durevoli e applica il concetto di sovrapposizione verticale che colloca le varie zone di attività l’una sull’altra. La giuria ha riconosciuto la ridotta applicazione di mezzi tecnici e architettonici resilienti e adattabili alle future esigenze.


Focus sugli stakeholder: premio Bronze per un quartiere urbano partecipato a Vienna, Austria

Il premio Holcim Awards Bronze è stato assegnato a un progetto di design urbano a Vienna, che identifica un set di regole per la creazione di un quartiere urbano sostenibile. Il piano urbanistico concepito da Enrique Arenas, Luis Basabe e Luis Palacios dello studio Arenas Basabe Palacios (Spagna) utilizza una struttura costituita da giardini per lo sviluppo fisico e sociale del progetto. L’approccio stabilisce un intervento minimamente invasivo che si svilupperà nel tempo, secondo i bisogni della comunità in ogni sua fase.

 

La giuria ha elogiato in particolare la scelta delle procedure, inclusa la partecipazione degli stakeholder e il relativo effetto sulla forma fisica.

 

Per approfondire i progetti vincitori degli Holcim Awards 2014 è possibile visitare la sezione dedicata al premio sul sito Holcim Foundation.

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico