Dal legno nasce un nuovo isolante naturale

Il mercato degli isolanti naturali, sempre più ricco negli ultimi anni, si arricchisce di una nuova proposta. Nelle ultime settimane, infatti, il marchio Tecnoacustica distribuisce Isolnat, una serie di pannelli in fibra di legno naturale, con caratteristiche specifiche per applicazioni termiche e acustiche.

Prodotto dalla sfibratura degli scarti della lavorazione da segheria del legno e ricompattato in autoclave mediante vapore acqueo, lignina e cera naturale, senza aggiunta di collanti sintetici o di formaldeide, disidratato ed essiccato a 180°C in appositi forni, Isolnat è naturale al 100%. Il pannello può essere realizzato, a seconda delle specifiche caratteristiche tecniche richieste, sia singolo che accoppiato con altri prodotti, andando a soddisfare quindi requisiti sia di isolamento acustico (rumore aereo e rumore da calpestio) sia di isolamento termico (resistenza termica e inerzia termica elevate).

La gamma di prodotti Isolnat si caratterizza per la sua versatilità. Può essere utilizzata per:
• pareti perimetrali in laterizio, legno, C.A;
• pareti divisorie tra unità abitative in laterizio, legno o cartongesso;
• solai interpiano in laterocemento, legno o lamiera grecata e tetti a falda inclinata in laterocemento o legno.

Il nuovo isolante non è il primo prodotto naturale di Tecnoacustica. Grazie alla collaborazione di aziende selezionate per l’approvvigionamento delle materie prime, e grazie all’utilizzo di macchinari tecnologicamente avanzati, il marchio veronese propone anche altri prodotti costituiti interamente da materiali provenienti dal riciclaggio e riciclabili loro volta. 

Per informazioni:
www.tecnoacustica.net

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico