Donne Geometra e il Fattore “D”

Da anni l’Italia cresce poco o nulla :cresce poco dal punto di vista economico e ancora meno sul piano demografico”. Questo è quanto afferma Maurizio Ferrera, editorialista del Corriere della Sera e docente all’Università degli Studi di Milano. L’Associazione Nazionale “Donne Geometra”, lo ha intervistato, traendo dai suoi studi e consigli un indirizzo per centrare ulteriormente le mutazioni generazionali e rispondere alle esigenze del nuovo mondo operativo a vantaggio della pluralità professionale.

Ferrera ha sostenuto che, “fare largo alle donne” e promuoverne l’occupazione è diventato urgente non solo per ragioni di pari opportunità e di giustizia sociale, ma soprattutto perché senza di loro l’Italia non cresce.

La categoria dei geometri,è all’avanguardia rispetto a questo tema, avendo già da anni recepito,come la condizione economica delle donne è un fattore fondamentale per la crescita e lo sviluppo di un’economia avanzata.

I collegi provinciali,hanno introdotto rappresentanze femminili,strutturato commissioni di lavoro con l’obiettivo di promuovere proposte e impulsi per incentivare l’occupazione delle donne,con particolare attenzione all’integrazione.

Nell’intervista rilasciata in esclusiva ha riconosciuto e apprezzato il lavoro dell’Associazione nazionale “Donne Geometra”, che “sono già attivamente impegnate a far valere il loro “Fattore D”. Aggiungendo che “L’obiettivo delle professioniste italiane dovrebbe essere quello di “fare sistema”, di raccordarsi maggiormente fra categorie, di trasformarsi in un gruppo di interesse e di pressione (nel senso “nobile” di questo termine) capace di chiedere nuove politiche pubbliche per la valorizzazione dei talenti femminile e la rimozione dei tanti, troppi soffitti di cristalli, compresi quelli di natura culturale e psicologica”.

Leggi l’intervista integrale a Maurizio Ferrera

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico