DURC dei Geometri in tempo reale, un’opportunità per i tecnici

Con la firma della convenzione che prevede la collaborazione tra Autorità di vigilanza dei lavori pubblici, la Cassa di previdenza professionale dei Geometri e il CNGeGL, le stazioni appaltanti potranno verificare in tempo reale il corretto adempimento delle obbligazioni contributive relative all’attività professionale dei Geometri. In altre parole, il DURC.

 

Tramite il sistema Avcpass, quindi, le stazioni appaltanti della pubblica amministrazione potranno ottenere velocemente tutte le informazioni relative al DURC dei professionisti che, ricordiamo, è un requisito obbligatorio per poter partecipare alle gare di appalto.

 

Per poter sfruttare questa opportunità è necessaria la registrazione sul sito internet dell’Autorità da parte dei Geometri, seguendo le istruzioni del manuale operativo riservato agli operatori economici, reperibile sul sito stesso.

 

Ricordiamo anche che questa procedura entrerà in vigore il 1° luglio 2014 per gli appalti a base d’asta pari o superiore a 40.000 euro come stabilito dal Decreto Milleproroghe (DL 150/2013 convertito in legge 15/2014).

 

Nel corso dell’incontro concluso con la firma della convenzione, il presidente dell’Autorità di vigilanza, Sergio Santoro, ha assicurato la massima attenzione e l’intervento dell’Autorità, anche attraverso una prossima emanazione di bandi tipo per le attività tecnico ingegneristiche, per contenere il fenomeno del ricorso, da parte delle pubbliche amministrazione, all’aggiudicazione col massimo ribasso e l’utilizzo di basi d’asta non coerenti con il DM 143 /2013.

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico