Efficienza energetica in Estate. Anit lancia un concorso di progettazione

Il surriscaldamento estivo non è solo un problema di comfort ma sta diventando sempre di più una questione energetico ambientale. In quest’ottica ormai le legislazioni nazionale e comunitaria evidenziano che non si può prescindere dal progettare e costruire tenendo conto del fabbisogno energetico estivo che ci ha portato negli ultimi anni ad installare impianti di condizionamento sempre più energivori. In regime estivo l’edificio funziona in maniera non stazionaria e tutte le sue caratteristiche (geometria, localizzazione, orientamento, tipologie strutturali, caratteristiche distributive interne, …) influiscono sull’andamento delle temperature negli ambienti abitativi.

Focalizzandosi su questi aspetti che investono anche i criteri progettuali degli edifici, l’Anit ha lanciato un bando per un concorso chiamato Un progetto al sole per incoraggiare i progettisti (del settore pubblico o privato, liberi professionisti, studi professionali e imprese) a migliorare i livelli di isolamento termico e adottare soluzioni progettuali che garantiscano maggiore efficienza energetica nel periodo estivo.

Per chi volesse partecipare al concorso, i termini dell’iscrizione coincidono con la consegna degli elaborati progettuali, il cui ultimo giorno utile è il 15 settembre 2011. La premiazione avverrà in occasione del 2° Congresso Nazionale Anit che si terrà in Puglia il 13 – 14 ottobre 2011.
Il vincitore verrà omaggiato dell’associazione Anit 2012 e di una quota di partecipazione al Congresso durante il quale potrà presentare il suo progetto. Infine il progetto vincitore verrà pubblicato sul numero della rivista Neo-Eubios di dicembre 2011.

Scarica il bando completo del concorso

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico