Enasarco: un bando per i professionisti per la regolarizzazione catastale di immobili

La Fondazione Enasarco, con Delibera del Consiglio di Amministrazione n. 120 del 23 ottobre 2014, ha indetto una procedura di gara “aperta” per l’affidamento del servizio di consulenza e attività professionale necessaria alla regolarizzazione tecnica, urbanistico-edilizia e catastale di alcuni stabili siti in Roma di proprietà della Fondazione Enasarco, suddivisa in 6 lotti regolamentata dal d.lgs. 163/2006 e s.m.i. (codice dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture, di seguito anche “codice”) e dal D.P.R. 207/2010 (Regolamento di esecuzione ed attuazione del decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163).

 

La Fondazione Enasarco ha attivato un piano di dismissione del proprio patrimonio immobiliare e, a tal fine, ha la necessità di acquisire i servizio oggetto del presente appalto, come meglio descritti nel Capitolato Speciale d’Appalto, che sono propedeutici alle predette dismissioni.


I contratti avranno durata di 6 mesi. Le condizioni, i requisiti e le modalità alle quali dovrà rispondere la prestazione dei servizi sono stabiliti, oltre che nel Bando di gara, nel Capitolato speciale, nel presente Disciplinare e nei relativi allegati che ne costituiscono parte integrante e sostanziale.

 

I codici di identificazione attribuito alla presente iniziativa dall’Autorità per la Vigilanza sui Contratti Pubblici di Lavori, Servizi e Forniture sono:

Lotto 1 CIG: 6180880F84

Lotto 2 CIG: 6180888621

Lotto 3 CIG: 618089189A

Lotto 4 CIG: 6180895BE6

Lotto 5 CIG: 618090000A

Lotto 6 CIG: 61809086A2

 

I dettagli del bando sono pubblicati sul sito ufficiale della Fondazione Enasarco e la scadenza è per il prossimo 8 maggio.

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico