Geometra amministratore di condominio: ecco le linee guida

Concepite e volute dalla Commissione Patrimonio Immobiliare del Collegio Geometri di Torino e Provincia per aiutare e agevolare i geometri che svolgono prevalentemente questa “vera e propria attività”, sono disponibili e liberamente scaricabili le linee guida Funzioni e requisiti minimi per l’espletamento dell’attività dell’amministratore condominiale e immobiliare.

Queste specifiche costituiscono i requisiti minimi del geometra Amministratore condominiale e immobiliare che vanno ad integrare le finalità del codice deontologico professionale dei geometri presso il Ministero di giustizia.

L’introduzione di numerose leggi ed obblighi, impongono all’Amministratore immobiliare, di essere costantemente aggiornato e sottoposto a numerosi adempimenti.
Una corretta gestione dell’ufficio dotato di una necessaria struttura operativa organizzata e ben attrezzata può consentire all’Amministratore di far fronte alle numerose incombenze necessarie per un corretto espletamento del mandato affidatogli nell’ambito della conduzione degli immobili nonché nella gestione dei patrimoni immobiliari nei quali operano figure diverse quali i proprietari, conduttori, fornitori ed enti.

Sono state dunque identificate le linee guida necessarie per un corretto svolgimento dell’attività del geometra Amministratore immobiliare con l’intento di stabilire degli standard di qualità che rispondano ai principi di:
– Sicurezza
– Efficienza;
– Puntualità;
– Controllo;
– Costanza;

Le linee guida sono state elaborate con riferimento alle specifiche presenti nella norma UNI 10801/1998.

Linee guida Funzioni e requisiti minimi per l’espletamento dell’attività dell’amministratore condominiale e immobiliare

Fonte Collegio dei Geometri di Torino e Provincia

Written by

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>