Il Bello del riutilizzo della materia

La PBR (Piattaforma Bresciana Recuperi), specializzata nella bonifica e nel recupero di terreni contaminati, lancia la terza edizione del concorso di idee/progetti per la realizzazione progetti e/o manufatti a uso civile/industriale oppure di opere d’arte, utilizzando sabbie e ghiaie di diverse dimensioni che derivano dalle lavorazioni di bonifica, ovviamente “decontaminate” con specifica certificazione secondo la normativa tecnica in vigore.

L’iniziativa segue lo spirito e gli indirizzi della Comunità europea, compresa la norma dell’E-Procurement verde, finalizzati al risparmio, utilizzo e valorizzazione delle risorse naturali recuperate o recuperabili da processi di bonifiche ambientali.
Saranno messi a disposizione dei partecipanti i materiali necessari alla realizzazione del prototipo e derivanti dalle lavorazioni predette,

La proposta o il progetto/opera d’arte per il riutilizzo dovrà risultare ragionevolmente attuabile sia in termini tecnici che economici. La PBR, a fronte di un possibile sviluppo industriale della proposta premiata e/o nel caso di deposito di brevetto, potrà garantire un ulteriore compenso da determinarsi.

Come partecipare
Le domande di partecipazione potranno essere inviate entro il 28 febbraio 2011 via posta, fax o email (pbr@intergreen.it), e dovranno contenere tutti i dati relativi al partecipante/i (nome e cognome, istituto, classe partecipante, nome dello studio e/o libero professionista (Indirizzo postale, recapiti telefonici, fax, email) PBR srl , Via Della Volta 84/d, 25124 Brescia.

I materiali utilizzabili (sassi, ghiaia e sabbia) saranno forniti ai partecipanti che ne faranno richiesta e saranno ritirabili (o inviati con corriere a spese del richiedente) presso lo stabilimento e/o presso la sede commerciale di Brescia della PBR.

Chi può partecipare
Il concorso è aperto a architetti, ingegneri, geometri, studenti delle Scuole secondarie superiori, ai liberi artisti e professionisti nonché alle Università.

I premi
I premi verranno assegnati personalmente al vincitore. La Giuria potrà a proprio insindacabile giudizio decidere che, nel caso di studenti, una parte del premio possa eventualmente essere destinata all’istituto di appartenenza a sostegno delle eventuali spese sostenute.

1° premio : 4.000,00 euro
2° premio : 2.500,00 euro
3° premio : 1.500,00 euro

Nel caso in cui il vincitore sia un “gruppo”, la somma totale potrà essere equamente divisa per il numero delle persone partecipanti ad insindacabile giudizio dello stesso gruppo .

Scarica il regolamento completo

Per ulteriori informazioni o richieste gli interessati potranno rivolgersi a:
PBR – Via Della Volta 84/D – 25124 Brescia – Tel. 030.3462611- pbr@intergreen.it

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico