Il Sistema a Cappotto anche d’’estate? Cortexa ne illustra i vantaggi

Chi ha detto che il Sistema a Cappotto è utile solo nel periodo invernale? In effetti, anche se si tratta di una delle soluzioni per l’isolamento termico più conosciute, spesso si tende a pensarlo solo come tecnologia utile per i risparmi energetici che si ottengono sul riscaldamento degli ambienti invernali.

Invece, l’adozione del Sistema a Cappotto può offrire dei benefici anche durante la stagione estiva, quando il raffrescamento degli edifici assorbe una quota importante del consumo complessivo di energia degli edifici.

Come illustrato anche in un recente studio redatto e pubblicato dal Consorzio Cortexa, con l’installazione di un efficace isolamento è possibile ridurre del 50% il numero di frigorie nelle stagioni calde e quindi dimezzare il consumo elettrico degli impianti di climatizzazione. L’isolamento a Cappotto inoltre aumenta il livello di comfort all’interno degli ambienti abitativi che mantengono una temperatura gradevole inferiore ai 25 °C per un numero di ore annue nettamente superiore rispetto ad edifici non isolati.

Con il Sistema a Cappotto è infatti possibile risparmiare energia anche per il raffrescamento estivo e nei climi caldi. Il Sistema a Cappotto, progettato e realizzato a regola d’arte, permette di:

– ridurre significativamente la trasmittanza della parete

– massimizzare l’inerzia termica della muratura

– ridurre l’assorbimento della radiazione solare e della temperatura superficiale esterna grazie all’utilizzo di colori chiari per il rivestimento.

Per meglio illustrare ai tecnici i vantaggi e le potenzialità del Sistema a Cappotto nel periodo caldo, il Consorzio Cortexa dedica il secondo webinar del 2015 a questo argomento.

Appuntamento, dunque, per il prossimo 10 aprile a partire dalle ore 14:00 con il webinar Il Sistema a Cappotto in estate: vantaggi nel periodo estivo e nei climi caldi che approfondirà tutti gli aspetti tecnici e normativi dell’isolamento estivo, fornendo nozioni e informazioni utili sia in fase di progettazione che di negoziazione con i committenti.

La formula interattiva del webinar permetterà inoltre di dialogare in tempo reale con i relatori Cortexa attraverso la chat: alla fine di ogni intervento verrà dato ampio spazio alle domande dei partecipanti per quesiti e approfondimenti sul tema dell’incontro.

È possibile seguire i webinar, completamente gratuiti, dalla propria postazione dopo essersi iscritti nella sezione formazione del portale www.cortexa.it. Coloro che seguiranno per intero ciascuna sezione formativa riceveranno l’attestato di partecipazione al corso.

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico