In scadenza il Premio IQU

Il 16 febbraio scade il  bando del Premio IQU (Innovazione Qualità Urbana), tradizionalmente assegnato nell’ambito della manifestazione riminese EuroP.A. Il premio è dedicato ai progetti che affrontano aspetti strategici della trasformazione delle città e dello spazio pubblico e si struttura in tre aree tematiche: tecnologie, mobilità, città e architettura. 
 
Per ogni approfondimento rimandiamo alla pagina 
http://www.euro-pa.it/piqu.htm. Forniamo di seguito una veloce presentazione del concorso.

AREE TEMATICHE
 
Tecnologie. È il settore delle tecnologie informatiche per la gestione della città e del territorio (SIT e GIS per esempio). Anche l’innovazione tecnologica apportata nel controllo del costruito è argomento di attenzione. 
•  Mobilità. In questa categoria si fa riferimento all’ampio settore della mobilità: dall’analisi dei comportamenti allo sviluppo delle infrastrutture, dallo studio di mobilità alternative alla gestione economica integrata dei servizi.
• Città e architettura. In questo ambito viene dato risalto a progetti di riqualificazione urbana capaci di valorizzare le esigenze del contesto ambientale in rapporto con le richieste funzionali, impiantistiche e gestionali.
Per ogni area, il concorso propone poi due sezioni:
Opere già realizzate (il progetto non dovrà essere antecedente a cinque anni dalla data di pubblicazione del bando).
Nuovi utilizzi e progettazioni (il progetto non dovrà essere antecedente a tre anni dalla data di pubblicazione del bando).

PREMI 
Saranno assegnati tre premi per ciascuna delle tre aree tematiche (e per ciascuna delle due sezioni “opere già realizzate” e “nuovi utilizzi e progettazioni”). I progetti premiati e qualificati saranno presentati a conclusione del convegno “Innovazione e Qualità Urbana” che si svolgerà all’interno di EuroP.A. 2009 il 3 aprile 2009. 

PARTECIPANTI
La partecipazione è aperta a tutte le amministrazioni locali, alle cooperative, alle municipalizzate e alle società private che coordinano/gestiscono un servizio sul territorio. Ciascun partecipante può presentare sino a tre progetti o realizzazioni. 

ELABORATI RICHIESTI
• Breve curriculum (massimo 1500 caratteri) e foto del candidato o del gruppo.
• Scheda con i dati di identificazione del progetto realizzato (committente, paternità dell’opera, collaboratori, cronologia dell’intervento).
• Relazione generale descrittiva dell’intervento (massimo 6000 caratteri).
• Per la opere realizzate n. 15 immagini informato digitale JPG o TIF (di elevata qualità).
• Per la sezione nuove progettazioni e utilizzi n. 5 tavole (piante, sezioni, prospetti e schizzi di progetto, eventuali immagini fotografiche di plastici, immagini foto realistiche, ecc.) in formato digitale JPG o TIF (di elevata qualità). 

DOCUMENTI DI PARTECIPAZIONE
È obbligatorio compilare una delle due schede:
Scheda di iscrizione – Categoria Nuovi utilizzi e progettazioni (in formato .doc) da compilare e allegare al progetto.
Scheda di iscrizione – Categoria Opere già realizzate (in formato .doc) da compilare e allegare al Progetto. 
È inoltre obbligatoria l’iscrizione gratuita al convegno di EuroP.A. sede della premiazione:
Modulo di iscrizione (in formato .htm)

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA
Tutto il materiale da presentare per la partecipazione al Premio deve pervenire alla segreteria organizzativa entro il 16 febbraio 2009. Il materiale può essere spedito all’indirizzo mail premi.euro-pa@maggioli.it o via posta all’indirizzo seguente:

Segreteria organizzativa Premio “Innovazione Qualità Urbana”
c/o Maggioli Fiere e Convegni
Via del Carpino, 8 – 47822 Santarcangelo di Romagna (RN)

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico