La Toscana non tradisce il fotovoltaico

Nel 2009 la Regione Toscana rinnoverà il contributo attivato per favorire l’installazione di impianti fotovoltaici sui tetti delle case popolari. Lo annuncia l’assessore regionale alla casa Eugenio Baronti che ha rivolto un appello affinché presentino progetti di questo tipo tutti i coordinatori dei L.O.D.E. toscani nonché tutti i presidenti e i direttori delle società di gestione dell’edilizia residenziale pubblica.

L’installazione degli impianti, spiega Baronti, può essere fatta “a costo zero, utilizzando tutti i sistemi incentivanti disponibili in questo momento: i 350.000 euro che come settore casa-edilizia sostenibile abbiamo messo a disposizione per contribuire ad individuare tutti gli edifici e la fattibilità dei progetti, il contributo regionale del 20% a fondo perduto fino ad un massimo di 20.000 euro che può essere cumulabile con il contributo ‘conto energia’ e che sarà rinnovato dalla regione nel 2009”. Per questo l’assessore chiede ”di mettere al più presto in cantiere centinai di progetti, piccoli e grandi” per recuperare ”attraverso la cessione di energia, risorse finanziarie da reinvestire in progetti per finanziarie la sostituzione e la bonifica dei tetti in eternit, l’abbattimento delle barriere architettoniche, lavori di manutenzione degli spazi comuni per migliorare la qualità dell’abitare dentro le case popolari”.
 
Fonte Asca 

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico