Laurea Geometri: proseguono i lavori per il nuovo orizzonte formativo

Laurea Geometri

Laurea triennale in costruzioni, estimo e topografia: è il percorso formativo, in questo momento in fase di elaborazione, che consentirà ai futuri geometri di rimanere in linea con le direttive europee che richiedono una laurea abilitante per l’esercizio delle professioni tecniche e intellettuali. L’auspicio e l’obiettivo manifestato una volta di più dal presidente del Consiglio nazionale dei Geometri e dei Geometri Laureati (CNGeGL), Maurizio Savoncelli.

Il progetto, attualmente in definizione presso il MIUR, consentirà la nascita di una figura professionale dalle competenze specifiche e calibrate in maniera precisa sulla professione del geometra. Per il Consiglio nazionale dei Geometri l’attuazione dell’iniziativa contribuirà anche a dare una risposta rilevante alla crescente disoccupazione giovanile e permetterà ai geometri del futuro di essere sempre più competenti e qualificati.

Il percorso universitario e il Super geometra

Ma ecco i punti focali che contraddistinguono questo nuovo precorso di laurea:
– curricula fissati, ovverosia contenuti fortemente professionalizzanti e tipici dell’attività svolta dal geometra che non potranno essere modificati dalle singole università
– attivazione del corso mediante convenzione tra il CNGeGL, Università e singoli istituti Tecnici Costruzione Ambiente e Territorio (CAT) per mettere a disposizione locali, laboratori e personale;
– possibilità di svolgere il corso di laurea presso gli istituiti Tecnici Costruzione Ambiente e Territorio (CAT);
abilitazione professionale ottenuta mediante l’esame di laurea (laurea abilitante);
– partecipazione dei rappresentanti della categoria alla commissione di esame di laurea;
riconoscimento dei crediti formativi universitari a coloro che sono in possesso di una laurea prevista dal d.P.R. 380/2001, nonché a coloro che sono iscritti all’albo professionale.

La figura del geometra e la crisi

A parere del presidente Savoncelli uno dei maggiori vantaggi della laurea per geometri risiede nel piano di studi del corso, univoco e “cucito addosso alla figura del geometra” (da sempre punto di riferimento per topografia e catasto) in modo tale da non creare sovrapposizioni di competenza con altre figure professionali, come ad esempio gli ingegneri di I livello (c.d. iunior). Risulta infatti indispensabile segnalare una netta differenza tra percorso di laurea triennale professionalizzante e percorso propedeutico alla laurea magistrale: il primo prepara al mondo del lavoro creando un professionista di primo livello mentre il secondo no”.

Formazione professionale per i geometri: un tema davvero caldo che negli ultimi tempi sta attraversando decisivi mutamenti. Per approfondire il tema leggi l’articolo Professione e competenze: il geometra del futuro parte dalla scuola.

La categoria dei Geometri è stata in grado in questi anni di crisi di attutire meglio degli altri professionisti le nefaste conseguenze sull’attività lavorativa: a parere del presidente Savoncelli le ragioni di tale accadimento risiedono nella polivalenza unica tipica del geometra all’interno del settore e nella presenza capillare sul territorio. Per una visione generale della situazione odierna della professione del geometra nel nostro Paese leggi il dialogo con Maurizio Savoncelli all’interno dell’articolo pubblicato sul nostro sito partner Ediltecnico.it intitolato Dalla scuola (ri) nasce la figura del Geometra moderno.

GUIDA ALLA PROFESSIONE DI GEOMETRA

GUIDA ALLA PROFESSIONE DI GEOMETRA


Emilio Niglis De Lutiis , 2016, Maggioli Editore

Il manuale, utile supporto per la preparazione ottimale agli esami di Stato per l’abilitazione alla professione, è anche un utile strumento di consul- tazione per la pratica professionale, trattando le varie competenze del geometra sia dal punto di...


39,00 € 35,10 € Acquista

su www.maggiolieditore.it


Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico