Lavori e opere pubbliche: arriva finalmente il formulario definitivo

Lavori e opere pubbliche: arriva finalmente il formulario definitivo

È una delle principali novità editoriali di giugno, il formulario completo e definitivo sugli appalti di lavori e opere pubbliche, aggiornati con le ultime novità collegate al decreto Milleproroghe (legge n. 11 del 2015) e al Decreto DURC che ha smaterializzato il documento unico di regolarità contributiva.

Realizzato da esperti del settore, il formulario degli appalti contiene oltre 200 schemi amministrativi e tecnici e tavole di flusso per semplificare il lavoro. Il formulario degli appalti dei lavori pubblici si rivolge agli operatori responsabili dei procedimenti d’appalto, ma anche ai direttori dei lavori e a tutti quei ruoli (tecnici ed amministrativi) che a vario titolo operano nelle stazioni appaltanti, fornendo una guida ragionata per la corretta gestione delle singole fasi dell’ampio e articolato iter procedimentale.

Tra i vantaggi di quest’opera va sottolineata l’aggiornamento in tempo reale, che i possessori del formulario potranno scaricare direttamente online. Ovviamente l’opera è corredata da un CD ROM che contiene tutti i formulari in un pratico formato compilabile ed editabile.

Le 8 sezioni tematiche

Lavori e opere pubbliche – Il formulario degli appalti è suddiviso in 8 sezioni tematiche:

  1. Programmazione
  2. Progettazione
  3. Scelta del contraente
  4. Consegna ed esecuzione dei lavori
  5. Ultimazione e collaudo
  6. Varianti
  7. Contenzioso
  8. Procedure in economia.

Ogni sezione è arricchita da tavole e diagrammi di flusso che evidenziano in tutti i passaggi l’articolazione dei singoli sub-procedimenti, i vari passaggi endoprocedimentali e le possibili varianti, riportando, per gli aspetti più complessi, pratiche tabelle di sintesi.

È possibile acquistare Lavori e Opere pubbliche – Il formulario degli appalti sullo store online di Maggiolieditore.

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico