Minigru telescopiche cingolate. potenti, compatte e flessibili

Ovunque gli accessi siano ristretti o lo spazio di lavoro sia limitato, le minigru cingolate sono una preziosa soluzione. Queste macchine innovative, piccole gru a braccio telescopico montate su un carro cingolato con stabilizzatori a ragno, grazie a dimensioni e pesi molto compatti permettono di accedere in luoghi fino ad ora impensabili: le gru più piccole della gamma possono lavorare sulla maggior parte dei solai portanti e sono sufficientemente sottili da passare attraverso un vano porta, garantendo manovrabilità e flessibilità eccellenti con una potenza e un raggio d’azione equivalente a una gru standard più grande.

 

Queste gru stanno rapidamente diventando un vero e proprio fenomeno nel mercato edile, sopratutto del noleggio, grazie ad un’ampia varietà di modelli in continuo sviluppo in grado di soddisfare ogni esigenza di mobilità e sollevamento.

 

Le minigru semoventi cingolate (minicranes) sono mezzi speciali ideati appositamente per ovviare ai limiti di spazio in cantieri ed aree di lavoro con elevate difficoltà di accesso o manovra: dalla pannellatura al rivestimento, attraverso lo spettro completo dei montaggi speciali, fino alla progettazione di restauri o applicazioni di sollevamento specifiche ad angoli stretti.

 

Con soluzioni tecniche innovative e l’utilizzo di acciai altoresistenziali non hanno rivali, a parità di peso, nel sollevamento alle distanze maggiori: possono sollevare pesi con estrema semplicità di manovra ed esecuzione in contesti in cui una comune gru non è in grado di arrivare, evitando così, di sostenere spese onerose dovute all’impiego di mezzi con dimensioni superiori.

 

La capacità di sollevamento e la maneggevolezza sono la chiave di queste innovative tipologie di gru. Dotate di braccio a trasmissione idraulica e carro cingolato permettono facili spostamenti e carico al suolo ridotto.

 

Gli stabilizzatori a ragno sono infatti progettati in maniera tale da essere facilmente e velocemente orientati. Le macchine inoltre sono provviste di pedane di ripartizione del carico in modo tale da ridurre la pressione esercitata dalla reazione al suolo.

 

L’evoluzione è continua e ogni anno vedono la luce nuovi modelli e accessori capaci di coprire le più disparate esigenze: modelli senza operatore, vari tipi di braccio telescopico, cestelli, cingoli in gomma antitraccia, accessori per la movimentazione di pannellature vetrate, modelli con doppia possibilità di alimentazione diesel ed elettrica (necessari per evitare gas di scarico e fastidiosi rumori in contesti indoor) o dotati di sensori che rilevano il corretto posizionamento degli stabilizzatori.

 

Le soluzioni hi-tech, la leggerezza e i minimi ingombri, la praticità di azionamento, uniti ai numerosi optional e versioni fanno delle minigru semoventi cingolate lo strumento ideale nel sollevamento, per il montaggio di vetri e carpenterie, edilizia, servizi di movimentazione, nautica e molti altri settori.

 

Articolo di Andrea Cantini

 

Per approfondimenti:
www.jekko.it
www.unic-cranes.co.uk
www.maedaminicranes.co.uk
www.kegiom.com

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico