Norme tecniche: l’utilizzo del legno

Sulla Gazzetta ufficiale n. 153 di ieri 2 luglio 2008 è stato pubblicato il Decreto del Ministero delle infrastrutture 6 maggio 2008 recante “Integrazione al decreto 14 gennaio 2008 di approvazione delle nuove Norme tecniche per le costruzioni”. In un solo articolo, vengono approvati il capitolo 11.7 e le tabelle 4.4.III e 4.4.IV del testo aggiornato delle norme tecniche per le costruzioni allegate al decreto ministeriale 14 gennaio 2008.
Le nuove norme tecniche di cui al d.m. 14 gennaio 2008 furono approvate con la sola eccezione delle tabelle 4.4.III e 4.4.IV e del Capitolo 11.7, in conseguenza di un parere circostanziato emesso dall’Austria, secondo il quale la misura proposta presentava aspetti che avrebbero potuto creare ostacoli alla libera circolazione dei servizi o alla libertà di stabilimento degli operatori di servizi nel mercato interno.

Il decreto 6 maggio 2008 del Ministro delle infrastrutture è stato emanato in considerazione del fatto che l’Ufficio legislativo aveva formulato la risposta dell’Italia alla Commissione europea senza che venisse dato nessun seguito da parte della Commissione europea in merito alla suddetta risposta.
È possibile utilizzare il capitolo 11.7 (che riguarda i materiali e i prodotti a base di legno, e in particolare il legno massiccio, il legno strutturale con giunta a dita e il legno lamellare incollato) senza dover più ricorrere a norme estere. Nel paragrafo 11.7.10 sono riportate le procedure di qualificazione e accettazione con indicazioni specifiche per l’identificazione e rintracciabilità dei prodotti qualificati, le forniture e la documentazione di accompagnamento e i prodotti provenienti dall’estero.

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico