Prestiti agevolati ai geometri per acquisto attrezzature: innalzato il limite d’età

La convenzione tra la Cassa italiana di previdenza e assistenza dei geometri liberi professionisti (Cipag) e la Banca popolare di Sondrio (BPS) per l’erogazione dei prestiti per l’acquisto delle attrezzature funzionali all’esercizio della professione è stata modificata, elevando il limite d’età per accedere ai finanziamenti a tasso agevolato da 35 a 60 anni.

La decisione, come si legge nella lettera circolare del direttore generale della Cipag, Franco Minicucci, è finalizzata a sostenere gli iscritti in questo periodo di congiuntura generale. La convenzione, per il resto, rimane inalterata.

Convenzione BPS per l’erogazione dei prestiti agli iscritti

 

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico