Professione e competenze : il Geometra del futuro parte dalla scuola

Professione e competenze

L’importanza della formazione e una luce puntata sulle nuove leve che affrontano il percorso della scuola del’obbligo in un rinnovato vigore di novità. La categoria dei geometri è in costante rinnovamento, sin dalle sue fondamenta: a parlarne con la consueta autorevolezza e il mai domo entusiasmo è Maurizio Savoncelli, Presidente del Consiglio Nazionale dei Geometri e Geometri Laureati, raggiunto negli scorsi giorni a Roma dalla redazione di Ediltecnico (il quotidiano di riferimento dei professionisti tecnici) per un’intervista a tutto campo.

Diversi i temi analizzati nell’intervista: in questa sede ci soffermiamo in particolare su una sfera di fondamentale importanza, quella del futuro della professione, facendo riferimento anche alla formazione scolastica. “Il futuro della professione di Geometra si gioca sui giovani e sulla scuola – afferma Savoncelli -. Non si tratta di uno slogan, bensì di un obiettivo perseguito con forza”. Savoncelli ha confermato nell’intervista come l’iter per la realizzazione di un percorso universitario post diploma, da tenersi negli istituti tecnici, sia ormai avviato. Un progetto in conformità con le direttive europee che prevedono la laurea almeno triennale per esercitare la libera professione nel settore tecnico. “Ma tutto avverrà secondo regole chiare e, soprattutto, senza cambiare le carte in tavolo a partita iniziata”, precisare il presidente del CNGeGL. Ovviamente gradualità e trasparenza saranno i cardini sui quali organizzare il percorso di transizione dalla professione del Geometra di oggi, a quella che è stata pensata come “Geometra del futuro”.

Sarà una evoluzione che si perfezionerà nell’arco dei prossimi anni – prosegue Savoncelli – in linea con i tempi e con la storia della nostra categoria: da Agrimensori ci siamo evoluti in Geometri, a cui era sufficiente il diploma per l’esercizio della professione. Siamo poi passati a regolare l’accesso tramite il superamento dell’Esame di Stato e oggi assistiamo al cambio: dagli ITG ai CAT per arrivare a una nuova figura di Geometra che sarà laureato”. Si tratta, precisa Savoncelli, di un Geometra a tutto tondo, al passo con i tempi e pronto ad affrontare le sfide che il futuro pone davanti..

Per leggere l’intervista integrale vai sul nostro portale “padre” Ediltecnico.it.

L’azione di regolamento dei confini

L’azione di regolamento dei confini


Carlo Cinelli , 2015, Maggioli Editore

Questo volume vorrebbe essere la chiusura del cerchio di quelli scritti dall’autore in precedenza, di tante espe- rienze di lavoro, di tanti studi e riflessioni fatte e dei confronti avuti con i colleghi di tutta Italia dove l’autore ha tenuto oltre...


25,00 € 22,50 € Acquista

su www.maggiolieditore.it


Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico