Professionisti attenti: scatta l’aumento anche delle marche da bollo

Non è un post strettamente inerente la professione tecnica ma, ahinoi, legatissima all’attività lavorativa di geometri e tecnici che hanno a che fare con documenti ufficiali, contratti e domande in carta bollata. Stiamo parlando dell’aumento delle marche da bollo in vigore dallo scorso 26 giugno 2013.

 

Da dove spunta questo aumento? La legge n. 71/2013, che ha convertito in legge il decreto legge 43/2013 ha inserito l’articolo 7-bis che recita così: “A decorrere dalla data di entrata in vigore della legge di conversione del presente decreto, le misure dell’imposta fissa di bollo attualmente stabilite in euro 1,81 e in euro 14,62, ovunque ricorrano, sono rideterminate, rispettivamente, in euro 2,00 e in euro 16,00.”

 

Quindi con la conversione del decreto legge sull’Expo 2015 arriva in dote anche questo ennesimo balzello. Vediamo come e quando aumenterà l’imposta di bollo.

 

Sul “quando”, come detto, non si scappa. L’aumento è stato definito partire dall’entrata in vigore della legge di conversione, quindi è già operativo dallo scorso 26 giugno 2013.

 

La nuova disposizione riguarda soprattutto un’ampia fascia di tecnici, “regime dei minimi” compreso, ed imprese, che emettono fatture e documenti di importo complessivo superiori ad 77,47 euro riguardanti operazioni:
– fuori campo IVA;
– escluse da IVA;
– esenti da IVA;
– non imponibili perché effettuate in relazione ad operazioni assimilate alle esportazioni, servizi internazionali e connessi agli scambi internazionali, cessioni ad esportatori abituali (esportazioni indirette).

 

Su tali documenti quindi, dovrà essere esposta un’imposta di bollo da 2,00 euro.

 

La marca da bollo da 16 euro va, invece, applicata su:
1. domanda;
2. denunce;
3. ricorsi.

 

Per quanto riguarda l’esenzione, ne beneficiano: Onlus iscritte all’apposita Anagrafe presso l’Agenzia delle Entrate; associazioni di volontariato iscritte al Registro regionale del Volontariato (l. 266/1991); federazioni sportive e Enti di promozione sportiva riconosciuti dal Coni.

 

Fonte Collegio dei Geometri di Padova

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico