Protezione termica e rischio elettrico. Due seminari a Firenze

Sto Italia e il Collegio geometri e geometri laureati della Provincia di Firenze, in collaborazione con la Commissione ambiente, organizzano un seminario gratuito sulla “Protezione termica integrale dell’involucro edilizio”. L’evento, valido per ottenere crediti formativi, si svolgerà venerdì 15 maggio 2009 al Klass Centro Congressi di Campi Bisenzio (via Guinizzelli 17).

Il seminario avrà inizio alle ore 15 con la registrazione dei partecipanti e la distribuzione del materiale tecnico informativo, cui seguirà un’introduzione del geometra Massimo Toti, presidente del Collegio dei geometri di Firenze.
La parte “operativa” del seminario, curata dal geometra Stefano Bellini di Sto Italia, inizierà poi con un preambolo fiscale e normativo, e con una trattazione dettagliata del decreto legislativo 311/2006: si discuterà quindi del quadro normativo esistente in tema di certificazione energetica e delle detrazioni attualmente disponibili per interventi edilizi orientati all’efficienza energetica.
Si passerà quindi alla sezione tecnica dell’incontro, con un approfondimento dedicato alla protezione termica “a cappotto”: si tenterà di conoscere e approfondire la tecnica di un sistema con marcatura CE, valutando i materiali da impiegare e le applicazioni possibili.
Per finire, prima del rituale dibattito conclusivo (previsto alle ore 18), si discuterà di chimica delle finiture. In questo contesto verranno quindi presentate le finiture create da Sto per i suoi sistemi di protezione termica (nella foto una realizzazione di Sto).

Per informazioni, è possibile contattare la segreteria del Collegio di Firenze al numero di telefono 055.5002371 o al fax 055.5002373. È disponibile inoltre l’indirizzo e-mail info@geometrifirenze.it.
La partecipazione al seminario va comunicata entro venerdì 8 maggio, inviando via fax o mail la scheda di adesione allegata [scarica la scheda].

UN WORKSHOP GRATUITO
SUL RISCHIO ELETTRICO DI CANTIERE 
Nel mese di maggio, il collegio fiorentino propone anche un altro interessante workshop gratuito dedicato al rischio elettrico di cantiere. L’appuntamento, organizzato con l’Associazione sicurezza cantieri, si terrà al Grand Hotel Mediterraneo (Lungarno del Tempio 44, Firenze) mercoledì 13 maggio 2009, alle ore 14.
Dopo i saluti di Dino Rondina, presidente dell’Associazione sicurezza cantieri, il workshop prevede una serie di interventi tecnici. Questo nei dettagli il programma del pomeriggio.

Ore 14.40
Gianfranco Bea – Premessa sui rischi da contatti diretti e indiretti con esempi e relative misure di protezione.
Maurizio Monticelli – Conformazione dell’impianto di cantiere fino all’impianto di terra e scariche atmosferiche.
Giovanni Ghini – Pianificazione impianto congiuntamente allo sviluppo del cantiere; opportunità del programma di manutenzione e adeguamento impianto.
Andrea Cherici – Certificazioni di conformità e dichiarazioni da e per l’impresa.

Ore 17.00
Coffe break

Ore 17.15
Andrea Cherici – Indicazioni pratiche per coordinamento in esecuzione.

Ore 17.45
Risposte ai quesiti e conclusione.

Al termine del workshop sarà rilasciato ai coordinatori un attestato di partecipazione, con riconoscimento di 4 ore di aggiornamento sulle 40 previste dal d.lgs. 9 aprile 2008, n. 81.
L’adesione deve essere inviata mediante l’apposito modulo predisposto all’interno del portale della associazione sicurezza cantieri una volta proceduto alla registrazione al portale www.ascsicurezzacantieri.com. Eseguito il login nel menu utente utilizzando la password e la user scelta durante la registrazione sarà possibile accedere all’area riservata degli utenti registrati.

Per aggiornamenti:
Collegio geometri e geometri laureati della Provincia di Firenze

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico