Recinzioni modulari e antintrusione, la proposta Nuova Defim

Specializzata nella produzione di reti elettrosaldate speciali, recinzioni e cancellate a uso professionale, industriale e civile, Nuova Defim (parte del Gruppo Feralpi dal 2009) ha recentemente proposto nuove e interessanti soluzioni per il mondo delle costruzioni e dell’industria.

In linea con le attuali tendenze, i nuovi prodotti di Nuova Defim rispondono a requisiti di praticità di posa (con sistemi di fissaggio brevettati), qualità (materiale zincato e verniciato in poliestere ) e varietà di gamma adatta a ogni applicazione .

Recintha N/L
È un sistema di recinzione modulare formata da pannelli in tondini di acciaio con nervature orizzontali. Gli elementi che la compongono risultano eleganti e leggeri alla vista, con sagomature a onde sinusoidali che offrono alle strutture di delimitazione di proprietà un senso di gradevolezza.
Il montaggio risulta estremamente veloce grazie a un giunto brevettato di facile utilizzo.
Le sue applicazioni vanno dall’edilizia industriale a quella residenziale dai centri commerciali agli edifici sociali, alle aree espositive, ai siti storici e archeologici fino ai cinema multisala.

Recintha Safety
È una recinzione antintrusione di alta sicurezza, formata da pannelli robusti e particolarmente rigidi grazie alla ridotta misura delle maglie, che prevengono la possibilità di fornire appigli per arrampicarsi o di utilizzare cesoie per tagliare i fili. Oltre a garantire un’alta sicurezza, consentono una buona visibilità, favorendo l’utilizzo di sistemi di video sorveglianza (vedasi scheda per dettagli tecnici). Grazie a queste caratteristiche Recintha Safety è stata scelta per tracciare oltre 400 km di linea di confine tra Emirati Arabi e Oman. La presenza e i rapporti di Nuova Defim in Medio Oriente, infatti, sono consolidati da anni.

Per richiedere le schede tecniche e ulteriori informazioni è possibile utilizzare il form qui sotto

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico