Sardegna, un bando per il recupero delle coste

In Sardegna è stato varato il bando “Litius”: previsti interventi di recupero e di riqualificazione naturalistica e paesaggistica di aree degradate localizzate nella fascia costiera.

In linea con quanto previsto dalla Convenzione europea del paesaggio e in attuazione degli indirizzi del Piano paesaggistico regionale, la direzione generale della Pianificazione urbanistica territoriale e della Vigilanza edilizia della Regione Sardegna, ha dato il via libera al bando che ha una dotazione finanziaria di 3.115.438,23 euro ed è rivolto alle amministrazioni comunali, singole o associate, i cui territori ricadono all’interno della fascia costiera, così come definita in attuazione del Ppr, per promuovere interventi di recupero e riqualificazione di aree e immobili che presentino forme di degrado, sotto il profilo naturalistico e paesaggistico, causate da un uso improprio.

Le istanze di finanziamento dovranno pervenire negli uffici dell’assessorato regionale degli enti locali e urbanistica entro il 16 ottobre 2009.

Fonte Agi

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico