SCIA. La Documentazione da allegare alla Segnalazione di Inizio Attività

In base a quanto stabilito dall’art. 19 della legge 241/1990, come modificata dalla legge 122/2010 e successivamente legge 106/2011, la Segnalazione Certificata di Inizio Attività (SCIA) deve essere obbligatoriamente corredata dalle dichiarazioni, attestazioni ed asseverazioni, nonché dai relativi elaborati tecnici, circa la sussistenza dei requisiti e dei presupposti richiesti da leggi o da atti amministrativi a contenuto generale, quale il RUE e i suoi complementi.

 

Come utile complemento all’attività dei professionisti, riportiamo un elenco di documentazione essenziale per la disciplina edilizia, che deve essere allegata alla SCIA, elaborata dal Dipartimento Qualità della Città, Settore Urbanistica Sportello Unico per l’Edilizia del Comune di Bologna.

 

Documentazione essenziale
– titolo a intervenire
– dichiarazione di conformità urbanistico – edilizia compilata e sottoscritta in tutte le sue parti
– dichiarazione di conformità requisiti igienico-sanitari compilata e sottoscritta in tutte le sue parti
– DURC in corso di validità
– relazione tecnica
– elaborati grafici quotati (per interventi di demolizione con fedele ricostruzione o rifacimento coperto è necessario che il rilievo quotato riporti il caposaldo di riferimento)
– documentazione fotografica
– adempimenti in materia sismica previsti dalla l.r. 19/2008
– autorizzazione paesaggistica, nulla osta Soprintendenza, svincolo idrogeologico, parere VVFF obbligatorio se previsti
– attestazione versamento diritti di segreteria

 

Fonte Comune di Bologna

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico