Sicurezza e design: la doppia strada delle recinzioni

In linea con una tendenza sempre più diffusa in ambito edilizio, Betafence propone sistemi di recinzione che tentano di coniugare funzionalità e design. Per le caratteristiche di rigidità e durabilità, e per le possibilità di creare effetti estetici particolari, si segnala in particolare Decofor, una soluzione progettata per l’edilizia residenziale, oltre che per giardini, parchi e aziende.

Decofor si inserisce in un sistema completo composto da pannelli di diverse altezze, in abbinamento a pali specifici con relativi accessori di fissaggio. Il sistema prevede inoltre cancelli pedonali e carrai coordinati.

CARATTERISTICHE TECNICHE
Caratterizzato da lunghezza massima di 2015 mm e altezza massima di 1313 mm, Decofor presenta una struttura articolata in grado di conferire al sistema un’elevata rigidità. Il nuovo pannello, infatti, è costituito da robusti fili elettrosaldati a maglie rettangolari (doppio filo, orizzontale da 8 mm e verticale da 6 mm). Ai fili elettrosaldati sono abbinati pali a sezione quadrata in lamiera di acciaio zincato, saldati con collari di fissaggio (sezione dei pali: 60 x 60 x 1,50 mm; cappuccio provvisto di sfera metallica ornamentale).
Per garantire la massima durabilità nel tempo, pannello, pali e collari sono zincati e rivestiti in poliestere dello spessore di almeno 100 micron.

CARATTERISTICHE ESTETICHE
Disponibile nei colori verde, bianco e nero della gamma RAL, Decofor è presente in tre diverse versioni connotate ognuna da un peculiare design: Wave, Arco e Retto.Le varianti Wave e Arco si distinguono per la sommità curva, nell’uno concava, nell’altro convessa. Contraddistinto da un’elegante curvatura rivolta verso il basso, il modello Wave può essere combinato con il modello Arco, così da creare un effetto onda.
Per chi preferisse forme più lineari e asciutte, è disponibile invece nella versione Retto, caratterizzato dalla sommità dritta.

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico