Sperimentazione PREGEO 10.6: la documentazione di supporto

Dopo la partenza a Firenze, Bologna, Genova, Reggio Calabria e Siena, dal prossimo 1° luglio 2014 la sperimentazione del nuovo software PREGEO 10.6 per la predisposizione degli atti di aggiornamento catastale sarà estesa su tutto il territorio nazionale.

 

L’obbligo di utilizzare nella pratica professionale la nuova versione di PREGEO 10.6 scatterà dal prossimo anno, mentre sarà facoltativo fino a tale data. Sul sito dell’Agenzia delle Entrate è stato predisposta una pagina interamente dedicata alla sperimentazione con una ricca documentazione di supporto.

 

I tecnici possono scaricare e consultare liberamente le istruzioni operative per la redazione degli atti di aggiornamento catastale con la nuova procedura PREGEO 10.6 a questo link.

 

È anche disponibile il manuale di istruzioni per l’installazione della nuova procedura e per l’utilizzo contemporaneo con la versione precedente.

 

Il software PREGEO 10.6 si può scaricare a questo link (se si adotta una vecchia connessione analogica) o a questo link per chi possiede una connessione veloce ADSL.

 

Per predisporre l’ambiente del proprio PC al download del prodotto è necessario creare sul proprio disco una directory in cui verrà scaricato il prodotto, ad esempio C:appoggio copiare nella directory creata il file autoscompattante. Al termine verrà creato il gruppo Pregeo 10.00 Tecnico sotto Programmi del menù Avvio e verranno create le voci Pregeo Tecnico e Guida Pregeo Tecnico.

 

La guida operativa alla procedura PREGEO aggiornata è disponibile a questo link.

 

Ricordiamo, infine, che durante la sperimentazione il professionista potrà presentare gli atti di aggiornamento redatti anche con la vecchia procedura ma presso gli uffici sperimentatori saranno processati con la nuova procedura.

 

Consulta la Pagina PREGEO 10.6 pubblicata sul sito dell’Agenzia delle Entrate.

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico