Stazioni totali laser per topografia, ingegneria, edilizia e monitoraggio

Topcon Europe propone sul mercato la gamma di Stazioni totali laser motorizzate MS, per applicazioni di altissima precisione in topografia, ingegneria, edilizia, e monitoraggio.
La gamma MS comprende lo MS1A e il modello MS05A. Le caratteristiche tecniche e il set di funzioni in dotazione rendono questi strumenti particolarmente indicati per applicazioni di precisione come il rilievo di infrastrutture ferroviarie, monitoraggi di viadotti, reti di controllo di metropolitane, lavori di precisione in ambito industriale e applicazioni di idrografia dinamica.

Combinando le alte prestazioni degli encoders assoluti con la recente introduzione del sistema IACS (Independent Angle Calibration System), entrambi gli strumenti offrono il livello di accuratezza angolare attendibile e la precisione che è richiesta per i siti di lavoro più esigenti. Mentre lo MS1A è dotato di precisione angolare di 1” (0.3mgon), lo MS05A consente all’utilizzatore di effettuare misure angolari di 0.5” (0.15mgon).
Entrambi gli strumenti offrono 1mm + 1ppm per osservazioni di lunga distanza su target retro-riflettenti (fino a 300m) e prismi (fino a 3.5 km).

Le gamma di stazioni totali MS include un sistema di auto-collimazione potenziato. Infatti, a differenza dei sistemi tradizionali che ‘centrano’ il target più vicino (all’interno del campo visivo del cannocchiale) ottenendo il segnale di ritorno più forte, il sistema della serie MS consente allo strumento di centrare il target che è più vicino al centro del campo visivo del telescopio.

Ciò vale per prismi standard (fino a 1.000 m) e anche per target retro-riflettenti.
Inoltre, entrambi gli strumenti hanno aumentate capacità di auto-tracciamento e sono capaci di tracciare prismi standard fino a 1.000m di distanza (MS05A) rapidamente e in modo affidabile. Con una grande velocità di rotazione (90km/h a 100m) e una misura della distanza estremamente rapida, il rilievo topografico automatizzato, un’alta velocità di picchettamento e il controllo macchine diventano operazioni da svolgere senza sforzo.

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico