Taratura delle Parcelle. Obblighi e Responsabilità del Professionista

Alla facoltà del committente di richiedere al Consiglio del Collegio la taratura della parcella, non corrisponde alcun obbligo del professionista di fornire al Consiglio la documentazione necessaria (salva la sua eventuale responsabilità per le spese rese successivamente necessarie per la sua inerzia). È quanto stato stabilito da una recentissima sentenza della Cassazione (n. 20819 del 10 ottobre 2011), che ha rigettato il ricorso di un cliente, il quale chiedeva al geometra di depositare presso il proprio Collegio di appartenenza le fatture e la documentazione inerente all’attività svolta per delle pratiche di condono edilizio.

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico