Tessera di riconoscimento: solo in cantiere

Su richiesta dell’Associazione nazionale costruttori di impianti, il Ministero del lavoro ha fornito chiarimenti sull’uso della tessera di riconoscimento, corredata di fotografia e contenente le generalità del lavoratore e l’indicazione del datore di lavoro.
Il ministero ha ricordato che l’obbligo di indossare la tessera è stato introdotto solo per consentire l’immediata riconoscibilità del personale operante in cantiere. L’obbligo quindi non sussiste per i lavoratori delle imprese impiantistiche, se operano in luoghi diversi dai cantieri edili: condomini, abitazioni, strutture industriali. In questi stessi casi, le imprese con meno di dieci dipendenti non sono tenute a istituire il registro di cantiere.

L’elenco dei cantieri in cui va indossata la tessera è contenuto nell’allegato X del d.lgs. 9 aprile 2008, n. 81.

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico