Vendita Terreni Agricoli. Quando sono soggetti a IVA e quando no

La vendita da parte di una persona fisica di un fondo rustico, che si è trasformato in suolo edificabile a seguito di una modifica dei piani regolatori locali sopravvenuta per cause indipendenti dalla volontà di questa persona, non è soggetta all’imposizione dell’Iva. A stabilirlo è una recente sentenza della Corte di Giustizia europea (sentenza C-180/10 e C-181/10 del 15 settembre 2011).

 

Tale esenzione si concretizza se tali vendite si iscrivono “nellambito della gestione del patrimonio privato della persona stessa”. Se, viceversa, tale persona intraprende, ai fini della realizzazione delle suddette vendite, iniziative attive di commercializzazione fondiaria mobilitando mezzi simili a quelli dispiegati per un’attività di produzione, commercializzazione o prestazione di servizi, tale persona deve essere considerata come esercente un’attività economica e deve, conseguentemente, essere ritenuta soggetta all’imposta sul valore aggiunto.

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico