Legge 20/11/2017 n. 168

Norme in materia di domini collettivi.

Articolo 1

Riconoscimento dei domini collettivi

La Camera dei deputati ed il Senato della Repubblica hanno approvato;
IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

Promulga
la seguente legge:

Art. 1
Riconoscimento dei domini collettivi

1. In attuazione degli articoli 2, 9, 42, secondo comma, e 43 della Costituzione, la Repubblica riconosce i domini collettivi, comunque denominati, come ordinamento giuridico primario delle comunita’ originarie:
a) soggetto alla Costituzione;
b) dotato di capacita’ di autonormazione, sia per l’amministrazione soggettiva e oggettiva, sia per l’amministrazione vincolata e discrezionale;
c) dotato di capacita’ di gestione del patrimonio naturale, economico e culturale, che fa capo alla base territoriale della proprieta’ collettiva, considerato come comproprieta’ inter-generazionale;
d) caratterizzato dall’esistenza di una collettivita’ i cui membri hanno in proprieta’ terreni ed insieme esercitano piu’ o meno estesi diritti di godimento, individualmente o collettivamente, su terreni che il comune amministra o la comunita’ da esso distinta ha in proprieta’ pubblica o collettiva.
2. Gli enti esponenziali delle collettivita’ titolari dei diritti di uso civico e della proprieta’ collettiva hanno personalita’ giuridica di diritto privato ed autonomia statutaria.

Altri Articoli del provvedimento

Articolo 1 - Riconoscimento dei domini collettivi
Articolo 2 - Competenza dello Stato
Articolo 3 - Beni collettivi

News dal Network Tecnico